Ricordati di me…

Non è un caso se ho chiamato così questo spazio. Qualcuno, fra gli “iniziati”, potrebbe pure pensare che la mia scelta sia una sorta di giustificazione (o un invito a farli propri) dei Dca: niente di tanto sbagliato. Ho sofferto più o meno per 16 anni di disturbi alimentari e non potrò mai dire di esserne fuori. Specie in questo periodo, costretto in casa a impazzire per fare la spesa. Oggi è la IXª Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla, ovvero una ricorrenza che vorrebbe concentrare l’attenzione su anoressia, bulimia, obesità e altre patologie che riguardano la condotta alimentare. Troppi pensano ancora che siano malattie riservate alle modelle delle passerelle milanesi, imbottite di cocaina: un cliché dal quale non riusciremo mai a svincolarci. Figuriamoci un maschio eterosessuale, discriminato persino da chi dovrebbe curarlo! Non che al momento questo sia il maggiore dei miei problemi, in piena pandemia e colpito dalla depressione che porta con sé, ma è comunque giusto ricordarlo.

Leggi tutto “Ricordati di me…”